Disinfettante fai da te naturale spray antibatterico per ambienti.

Si tratta di una rimedio straordinario e completamente naturale per disinfettare gli ambienti attraverso gli olii essenziali ed alcool. Questo rimedio naturale antibatterico spray serve per protegge e detergere tutti gli ambienti in cui viviamo, lavoriamo ed in particolar modo gli ambienti dove giocano i nostri bambini in modo rapido ed efficace. Utilizzare questo spray naturale si eliminano virus, batteri e funghi cosi da prevenire le infezioni che ci possono affligere nella vita quotidiana. Di seguito vi spiego come realizzarlo. un

Cosa abbiamo utilizzato per realizzare il “Detergente Fai da Te Naturale Spray Antibatterico per Ambienti”.

  • Alcool Etilico Denaturato: è l’alcool etilico viene denaturalizzato perciò da incommestibile e quindi non può più essere utilizzato in ambito alimentare. In definitiva l’alcool è utilizzato come solvente industriale ed è tinto di rosa per distinguerlo. Ma vediamo anche come si usa. La maggior parte delle persone ne hanno una bottiglietta in casa, pronto all’uso per disinfettare la pelle. Ma oltre alla disinfettazione della pelle possiamo usarlo per eliminare le zecche, lenire le punture di insetti, alleviare il dolore dei muscoli indolenziti, igienizzare le mani, guarire l’herpes labiale.
  • Alcool di Rosmarino: tra le sue molteplice virtù spiccano particolarmente : l’antisettico, che viene utilizzato per combattere gli attacchi dei batteri e debellare i sintomi dell’influenza quali tosse, febbre e raffreddore; l’antiparassitario viene usato per combattere la proliferazione dei parassiti intestinali.
  • Tintura di Palo di Santo: ha origine molto antiche, è una pianta che nasce spontanea nel Perù e in Ecuador. Un legno molto ambito in profumeria, cosmetica e medicina, con la particolarità che solo i suoi alberi una volta che sono morti, devono essere lasciati sul posto per almeno cinque anni prima di essere abbattuti e trattati, poiché in questo periodo si verifica un cambiamento chimico nel legno, che dà luogo alla maturazione dei suoi aromi più squisiti, con profumazioni di vaniglia, lime, cocco e miele. Tra le sue virtù ricordiamo la sua azione antifungina, antibatterica e antivirale.
  • Canfora Naturale: viene estratto dall’albero della canfora e cresce spontaneamente nelle foreste dell’Asia orientale e può raggiungere altezze fino a 40 metri. Tra le sue proprietà ricordiamo le antisettiche e antiparassitarie (ricordiamo infatti il suo utilizzo comune di proteggere gli indumenti). Diversi studi la definiscono un repellente contro parassiti, funghi, insetti.
  • Olio Essenziale di Anice Stellato: ha proprietà antibatteriche e secretoliche grazie a i flavonoidi contenuti nell’olio essenziale. L’attività secretolitica svolta dall’olio essenziale risulta utile in caso di infezioni alle via respiratorie – come la bronchite- in caso di tosse e in caso di affezioni catarrali che interessano le via aeree.
  • Olio Essenziale Betulla Bianca: è ricavato dalla Betulla alba, una pianta della famiglia delle Betulaceae. Conosciuta per le sue numerose proprietà, svolge un azione drenante e tonificante, antiinfiammatorio, antisettico e purificante dell’aria.
  • Olio Essenziale Balsamo del Perù: viene ricavato dal liquido resinoso che trasuda dalla ferita dell’albero. Tra le sue proprietà spiccano quella balsamica, antidettica, antiparassitaria. Grazie a quest’ultima l’olio essenziale Balsamo del Perù viene utilizzato in gel per emulsioni per il trattamento della scabbia. Contro tosse e bronchiti invece è approvato dalla Commissione Europea per il trattamento delle infiammazioni delle vie respiratorie.
  • Olio Essenziale Eucalipto: conosciuto per le sue numerose proprietà, è utile per raffreddori, mal di testa, sinusite, rinite e tosse. E’ purificante dell’aria se diffuso nell’ambiente contrasta la propagazione di agenti biologici infettivi come virus influenzali e parainfluenzali. Preserva la salute e favorisce la guarigione. E’ decongestionale, cioè sfiamma e calma l’irritazione delle mucose nasali, fluridifica il catarro su cui ha un azione espettorale facilitando l’espulsione del muco. E’ antisettico , svolge un azione antibatterica.

Ingredienti per circa 220 ml di prodotto:

  • Alcool Etilico Denaturato – 100ml
  • Alcool di Rosmarino – 100ml
  • Tintura di Palo di Santo – 30 ml
  • Canfora Naturale – 2 gr
  • Olio Essenziale di :
  • Anice Stellato – 5 ml
  • Betulla Bianca – 5 ml
  • Balsamo del Peru – 5ml
  • Eucalipto -6ml

Utensili che servono per prepararlo

  • Contenitore di vetro allungato
  • Piccolo mestolo o bastoncino
  • Contenitore spray

Procedimento per la preparazione del Disinfettante Naturale Spray Antibatterico per Ambienti

Il procedimento è molto semplice, dobbiamo mescolare nel contenitore di vetro, la Canfora Naturale con la quantità precedentemente indicata di Alcool Etilico e una volta sciolta aggiungeremo l’Alcool di Rosmarino e la Tintura di Palo di Santo. A parte uniamo tutti gli olii essenziali e li mescoliamo, ed infine li aggiungiamo al contenuto fatto in precedenza mescolando finché tutto si è ben mescolato. Per finire mettere il composto in un contenitore a spray e farlo riposare in frigorifero per due ore.

Utilizzo del Disinfettante Naturale Spray Antibatterico per Ambienti

La sua applicazione è solamente per via area , spruzzando sugli ambienti e mai direttamente sulle persone o sulla pelle, questo perchè all’interno della formula dell’antibatterico sono presenti degli olii essenziali che non sono indicati per l’ utilizzo diretto sul nostro corpo.

Questo spray naturale antibatterico è ideale per gli ambienti dei locali per il servizio pubblico ad esempio Bar, Spa, Scuole, Uffici ecc. Ideale anche per l’uso domestico, ad esempio nelle camere la letto dopo esserci alzate, si spruzza sulle lenzuola spalancate cosi da uccidere eventuali germi e batteri, sui vestiti prima di indossarli e dopo averli fatti areggiare.

Consigliabile anche per l’uso quotidiano della pulizia della nostra macchina. Possiamo, anche aggiungere alcune gocce di questo preparato in gel alcolici per pulire le mani e in qualsiasi detergente che utilizziamo per la pulizia quotidiana.

Tutti gli ingredienti che selezioniamo per questa formula hanno proprietà antivirali, antisettiche, battericide e antifungine. Il suo scopo è di aiutare a disinfettare l’ambiente in modo efficace e rapido.

Tra le molte virtù, migliorano anche la buona energia del luogo e l’attività organizzata, eliminano la fatica e aiutano a respirare meglio poiché rafforzano il corretto funzionamento del sistema respiratorio e aiutano a mantenere la mente libera e ad elevare l’umore e la nostra energia, aumentando il il nostro sistema autoimmune.

Consigli del Disinfettante Naturale Spray Antibatterico per Ambienti

E’ possibile sostituire alcuni ingredienti se non si hanno a disposizione ad esempio la Tintura del Palo del Santo si può sostituire con il rosmarino o con la foglia di alloro o del timo. Mentre gli olii essenziali è preferibile non sostituirli dato le loro funzioni antivirali, antisettiche e batteriche.

Send this to a friend